Olimpiadi
Benvenuto
Login

CALCIO: Il Cesena si complica la vita a Campobasso, ora il Matelica è a -2 | VIDEO

Grazie! Condividilo con i tuoi amici!

URL

Non hai gradito questo video. Grazie per il feedback!

Ci dispiace, solo gli utenti registrati possono creare le playlists.
URL


Aggiunto da clservice in Calcio
13 Visioni

Descrizione

Un pareggio che getta un'ombra sul finale di campionato del Cesena. Perché al di là del riavvicinamento ormai ben al di sopra del livello di guardia di un Matelica ora a -2 preoccupano tanti piccoli episodi che hanno lastricato la strada dei bianconeri nello 0-0 di Campobasso. Innanzitutto il conto aperto con le direzioni arbitrali, subito in evidenza al 4' quando Noce coglie la traversa sugli sviluppi di una punizione di Alessandro e Munari segna in ribattuta, rete annullata per un fuorigioco del tutto inesistente. Poi i continui errori sotto porta, come quello di un Ricciardo perfettamente imbeccato da Tortori al 9', un'azione da cui sarebbe poi scaturita anche la risposta di Sposito di Benassi sul corner susseguente; o, peggio ancora, quello di Alessandro dischetto: il numero 10 è tanto abile a procurarsi un rigore discutibile quanto poi impreciso nella conclusione centrale, neutralizzata in due tempi da Sposito. Nella ripresa arrivano anche gli errori sotto misura di Noce e, soprattutto, di Alessandro su pennellata di Tortori. I toni del match si scaldano, Tortori è il più bersagliato dai ruvidi interventi dei difensori molisani e Ricciardo perde letteralmente la testa rifilando una gomitata a Marchetti che gli costa una sacrosanta espulsione. Risultato: Cesena in dieci negli ultimi e Campobasso vicinissimo al vantaggio con Magri che calibra male la mira del suo colpo di testa. Finisce così 0-0 al "Romagnoli" per una squadra, quella di Angelini, che rischia di compromettere nel finale di campionato tutto quello di buono che aveva costruito in precedenza.

Commenti disabilitati.
RSS